Salve, sono una laureanda in economia e management all'università di Perugia. 

Mi sono appena iscritta al fine di chiedere un aiuto per la mia tesi di laurea magistrale.

L'argomento della mia tesi riguarda l'influencer marketing praticato dalle imprese, ossia una nuova forma di marketing che viene effettuata sui social network dalle imprese, attraverso il reclutamento di persone influenti al fine di promuovere prodotti.

Per indagare il fenomeno ho sottoposto un questionario online a più di 100 aziende italiane inviato per email, ottenendo circa 20 risposte.

Non ho utilizzato inoltre il campionamento probabilistico dal momento che non era possibile conoscere l'universo delle aziende che praticano influencer marketing. Il campione è stato costruito ricercano sui social le aziende che praticano tale forma di marketing. 

Il mio quesito è questo: posso considerare il campione rappresentativo? come possono descrivere il campionamento? come posso classificare il questionario? 

Allego qui il questionario: https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSci3ULjhCciSasuCi18b0hijBv...

Grazie in anticipo per la disponibilità e per un'eventuale risposta.

Martina

Visualizzazioni: 35

Rispondi

Social

 

Gruppi

© 2017   Creato da Duccio Schiavon.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Politica sulla privacy  |  Termini del servizio