Informazioni

R

Gruppo dedicato ad R

Sito web: http://www.r-project.org/
Membri: 261
Attività più recente: 15 Lug

Forum di discussione

anova a due vie con misure ripetute

Iniziata da jo 15 Lug. 0 Risposte

Buongiorno,ho condotto una anova a due vie con misure ripetute su entrambi i fattori. Lo scenario e'il seguente:ho un gruppo di persone (dette Pers) che ha provato due trattamenti (siano essi T) a tre intervalli temporali (siano essi IT). La la variabile dipendente e' una misura continua (sia essa V) Per valutare se c'e stato un effetto del trattamento, del tempo e un loro effetto combinato ho fatto cosi:r.aov=aov(V ~ (T*IT) + Error(Pers/(T*IT)), data=mydata)summary(r.aov)cosi facendo trovo…Continua

Tag: lme, aov, ripetute, misure, anova

CERCA.VERT in R?

Iniziata da ELIO ROMANO. Ultima risposta di Davide Massidda 6 Lug. 3 Risposte

Buongiorno,qualcuno sa dirmi se esiste una funzione analoga al CERCA.VERT di Excel?Cioè la possibilità di trovare elementi in una tabella o in un intervallo per riga, ad esempio per cercare il prezzo di un pezzo di ricambio di un'auto in base al numero di articolo e poi poterlo riportare in un'altra tabella.Fatemi sapere,grazie!ElioContinua

PROBLEMA BIOSTATISTICA

Iniziata da Giuseppe 5 Lug. 0 Risposte

Cari tutt*,non sono un esperto di statistica (ma spero un giorno di diventarlo) per cui mi scuso in anticipo del quesito che di seguito esporrò.Il dataset è composto da 12 farmaci, dove ogni farmaco è utilizzato per diversi genotipi, e per ogni genotipo ho il numero dei pazienti che hanno risposto alla terapia e il numero di pazienti che invece non hanno risposto.Dovrei in sostanza confrontare la risposta tra i diversi trattamenti per genotipo e verificare la presenza o meno di differenza di…Continua

Classificazione su più livelli con variabili dicotomiche

Iniziata da Lorenzo Benassi. Ultima risposta di Lorenzo Benassi 3 Lug. 6 Risposte

Buongiorno,cerco di esporre il mio problema in maniera semplice e chiara.Dopo diverse ricerche sul web non sono riuscito a trovare una metodologia valida per fare quello che sto per chiedere.Ho un dataframe composto da dei soggetti che vengono classificati in 4 fasce (A,B,C,D) , vorrei costruire un algoritmo di classificazione utilizzando delle variabili predittrici di tipo dicotomico (0,1) e una variabile quantitativa. E' possibile costruire un algoritmo di classificazione (esempio una cluster…Continua

Tag: decisionali, alberi, algoritmi, Rstudio, R

struttura a scadenza dei tassi con R?

Iniziata da raffaele del piano 7 Giu. 0 Risposte

salve, devo svolgere un compito di matematica finanziaria. si tratta di stimare il modello di nelson-siegel-svensson sulle quotazioni dei tassi swap per ottenere la struttura per scadenza dei tassi di interesse a pronti. mi è stato dato un file excel. devo lavorare su un file excel dove ci sono dei tassi, il problema è che non ho idea da dove partire. qualcuno può darmi una mano? sotto allego il file excel.Continua

YARS - Yet Another R Scraper

Iniziata da Nicola Procopio. Ultima risposta di Davide Massidda 26 Mag. 3 Risposte

Ciao a tutti, tempo fa una collega mi ha chiesto una funzione per scaricare dei dati dal portale del Ministero dell'Interno da utilizzare per fini scientifici, e non a scopo di lucro, naturalmente. La funzione si basa sul package XML e permette di scaricare le tabelle presenti sulle pagine del sito. Ne ho fatto un package "datiMinInterno" che potete trovare sul mio GitHub. Spero…Continua

Tag: interno, scraper

R e il metodo Monte Carlo

Iniziata da Samuele Botti. Ultima risposta di michele bonsignore 25 Mag. 3 Risposte

Buongiorno a tutti,sono uno studente di economia e devo svolgere alcuni esperimenti, utilizzando il software R, per un progetto di statistica economica.Uno di questi prevede di lanciare un tetraedo regolare 59 volte e di calcolare il punteggio totale; questo esperimento andrebbe ripetuto 100000 volte in modo da stimare con il metodo Monte Carlo la probabilità che il totale sia superiore a 164.Io ho impostato il problema con il ciclo for in modo da avere come output un vettore y che contenga…Continua

1° Trento R User group meeting

Iniziata da Giacomo Gamba. Ultima risposta di Nando Coppola 22 Mag. 4 Risposte

Buonasera a tutti, è con piacere che vi segnalo il primo meeting annuale del Trento R user group.Siamo utenti, appassionati ed esperti R del Trentino, e questo è il nostro primo meeting "annuale".Il nostro gruppo è nato nella primavera 2016 per scambiarci informazioni, aiutare i nuovi utenti, diffondere l'utilizzo di questo linguaggio di programmazione e per presentare - o sviluppare assieme - nuove applicazioni.La serata prevede diversi contributi:Introduzione allo sviluppo di pacchetti R e…Continua

Tag: R User Group, TN RUG, R

AIUTO ERRORE CONCATENAZIONE

Iniziata da Alfo Finzi. Ultima risposta di Marco Barbàra 23 Apr. 2 Risposte

Salve a tutti!Sono da più di quattro ore bloccato su quello che penso essere un errore di compilazione, sto cercando di creare un vettore con il seguente script:Var<-c("essere" , "avere" , "sono" , "dati" , "informatico" , "data" , "fare" , "sistema" , "azienda" , "mercato" , "anno" , "business" , "servizio" , "mondo" , "aprile" , "digitale" , "informazione" , "potere" , "online" , "nuovo" , "utente" , "milione" , "nuova" , "possibile" , "ricerca" , "software" , "stato" , "campagna" ,…Continua

regressione logistica?

Iniziata da Beatrice Biancardi. Ultima risposta di Marco Barbàra 4 Mar. 1 Risposta

Buongiorno,ho una tabella in cui in una colonna ho un’osservazione A binaria (a=1 o a=0), e nell’altra colonna ho una variabile B categoriale (7 livelli).Ho 15 soggetti, ad ogni soggetto corrisponde un numero diverso di coppie AB, e le stesse coppie si possono ripetere per lo stesso soggetto, sia per diversi soggetti.L’obiettivo è di trovare una correlazione tra l’osservazione A e i diversi livelli di B. Esempio del mio database: soggetto             A            …Continua

Spazio commenti

Commento

Devi essere membro di R per aggiungere commenti!

Commento da ELIO ROMANO su 18 Maggio 2017 a 9:12

Grazie mille Giacomo, oggi provo!

Scusami, mi sono iscritto ieri e nel primo punto in cui infilare la domanda l'ho fatto.

Farò più attenzione.

Poi ti faccio sapere,

Grazie ancora e a presto!

Elio


Esperto
Commento da Giacomo Gamba su 17 Maggio 2017 a 16:13

Ciao Elio

come prima cosa puoi calcolare la matrice delle distanze con il comando 'dist()'.

Il metodo di default è quello euclideo che interessa a te, vedi '?dist' per altri metodi.

d <- dist(df[, c(1,2)], upper = T)

Poi, per ogni riga, conti le occorrenze per cui la dist è <.03, meno uno (la distanza del punto da se stesso)

num_dist <- apply(as.matrix(d), 1, function(x) sum(x<.03) - 1)

df$lt_03 <- num_dist

df
#>     x            y                Entro_0.03   lt_03
#> A 15.08875 36.65987    2                  2
#> B 15.08336 36.66384    2                  2
#> C 15.08186 36.66658    3                  3
#> D 15.05930 36.68820    2                  2
#> E 15.07970 36.69582    3                  3
#> F 15.07517 36.70976    2                  2

Sia il calcolo delle distanze, sia l'operazione di conteggio sono piuttosto intensive, e potrebbe metterci parecchio tempo all'aumentare del numero di punti.

Dati: 

df <- read.table(text = 'x y Entro_0.03
A 15.08874992 36.65986674 2
B 15.08336404 36.66384289 2
C 15.081862 36.6665796 3
D 15.05929725 36.6881997 2
E 15.07970301 36.69581748 3
F 15.07517209 36.70975633 2', header = T)

PS: Per la prossima volta è meglio postare queste domande come nuovo thread del forum invece che come commento al gruppo.

Hope this helps!

Commento da ELIO ROMANO su 17 Maggio 2017 a 14:58

Ciao a tutti,

vorrei sapere se qualcuno sa dirmi come far calcolare a R, nel seguente dataset, i punti con distanza inferiore tra loro di 0.03, considerando che la distanza tra due punti con coordinata x, y è d=radq((x2-x1)^2+(y2-y1)^2).

Le prime righe del dataset è:

x y Entro_0.03
A 15.08874992 36.65986674 2
B 15.08336404 36.66384289 2
C 15.081862 36.6665796 3
D 15.05929725 36.6881997 2
E 15.07970301 36.69581748 3
F 15.07517209 36.70975633 2

La terza colonna l'ho calcolata manualmente, ma vorrei farla calcolare a R.

Grazie!

Commento da Davide91 su 24 Febbraio 2017 a 18:15
Ciao a tutti, avrei bisogno una mano per una panel data analysis con R.
Nello specifico qualcuno saprebbe cosa consigliarmi per introdurre nel modello di regressione gli effetti fissi ? In pratica sono variabili non osservabili che mi influenzano l'analisi.

Esperto
Commento da Marco Barbàra su 3 Agosto 2015 a 18:10

Ciao, strano non ti abbia risposto nessuno. Fa un salto su edx.org, ci dovrebbe essere tutta una gamma di corsi sulla bioinformatica con R (non so se sono ancora accessibili però). Anche su coursera ci sono dei corsi su R, meno incentrati sulla bioinformatica e più su biostatistica o machine learning. Il problema delle risorse didattiche su R è che sono troppe ... ;-)

Commento da Pasquale Tomaiuolo su 29 Luglio 2015 a 16:25

salve a tutti,

Ho iniziato a lavorare come bioinformatico a Milano e avrei bisogno di imparare ad usare R ed R studio. vorrei sapere se ci sono dei corsi a cui poter partecipare (da settembre). Ho gia dei libri e dispense che ho iniziato a leggere.. però un corso non mi farebbe male. Ps: sono nuovo e non so se ho inserito il commento nella sezione giusta.. Vi ringrazio.

Commento da ijjou su 1 Maggio 2014 a 15:27

Ciao,

vi chiedo un grandissimo favore, potreste compilare il seguente questionario per una ricerca che sto svolgendo?

Vi ringrazio tantissimo.

https://docs.google.com/forms/d/1EhRE6BVfxoxK4vMkSoSAtAVpjE8xgffIYw...

Commento da Annalisa Pastore su 30 Luglio 2013 a 12:14

Ciao a tutti,

sto facendo una tesi in matematica attuariale. Mi occupo di modelli matematici per la proiezione della longevità. in tutto ciò uso R e in particolare il pacchetto Lifemetrics per effettuare il fit dei dati e la proiezione. ho una serie di dubbi circa gli output e l'interpretazione dei grafici. qualcuno ha dimestichezza con Lifemetrics? in ogni caso posso comunque proporvi il problema? alla fin fine è interpretativo.

Commento da Massimo Giorgi su 14 Aprile 2011 a 23:11

Mi avete convinto. Probabilmente i valori di default di R per la distr. uniforme sono come la media = 0 e la ds = 1 per la distr. normale. In effetti ci sarà una standardizzazione anche per la d. uniforme.

Ok. Grazie a tutti. Mi siete stati di aiuto.


Esperto
Commento da Marco Barbàra su 14 Aprile 2011 a 20:28

Ciao :-)

Il test ks è un test non parametrico che saggia l'ipotesi che il vettore di osservazioni che hai chiamato "a" sia estratto dalla distribuzione teorica data come secondo argomento che nel tuo caso è una uniforme. E' abbastanza facile da comprendere che la probabilità che il tuo campione sia estratto da una uniforme [0,1] è bassissima (caso del p-valore bassissimo), mentre al contrario è plausibile che sia estratto da una uniforme [20,40] (p-valore bello alto). Questo test si usa di solito in maniera "confermativa" di una teoria, cioè qualora considerazioni teoriche legate al problema in studio inducano a pensare che un campione sia estratto da una particolare distribuzione. Quindi nel tuo caso gli estremi della uniforme non si "scelgono", bensì si ipotizzano in anticipo, per verificare se i dati corroborano l'ipotesi.

 
 
 

Social

 

Gruppi

© 2017   Creato da Duccio Schiavon.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Politica sulla privacy  |  Termini del servizio